OTTAVIANO – Una benedizione blindata, anticipato alla mezzanotte quello di Raffaele Cutolo.

Il feretro giunto da Parma ad Ottaviano è arrivato poco dopo le 23,15

Ad attenderlo la moglie Immacolata Iacone, la figlia Denyse, il fratello e la sorella di Cutolo, Pasquale e Rosetta e i familiari più stretti protetti dalle forze dell’ordine.

Nello stesso cimitero è sepolto anche Mario Fabbrocino, boss dell’omonimo clan, e promotore della Nuova Famiglia, nata in contrapposizione alla Nco di Cutolo.

Fabbrocino morì a 76 anni nel 2019 in un ospedale di Parma, dove era detenuto all’ergastolo, e fu sepolto anche lui ad Ottaviano.

Il cimitero di Ottaviano (Napoli), dove nella tarda serata di ieri è stato sepolto Raffaele Cutolo, ex boss della nuova camorra organizzata, oggi resterà chiuso per motivi di ordine pubblico. È quanto disposto in un’ordinanza a firma del sindaco Luca Capasso. (ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments