QUALIANO – I carabinieri della stazione di Qualiano hanno denunciato per abbandono e smaltimento illecito di rifiuti un 65enne di Napoli, titolare di una ditta edile e segnalato poco meno di un mese fa per lo stesso reato.

L’uomo è stato filmato mentre sversava rifiuti in Via Falcone, a bordo di un furgone sulla cui targa ne era stata sovrapposta una seconda per ostacolarne l’individuazione.

Il video registrato è stato pubblicato sui social da alcuni residenti indignati e ciò ha consentito ai militari, quotidianamente impegnati anche nel monitoraggio del web, di rintracciare e identificarne l’attore principale.

Sequestrato il cumulo di rifiuti, per lo più composto da scarti edili.

“Questo episodio ci racconta che la denuncia sui mezzi di comunicazione e di informazione funziona e da i suoi frutti. Per cui invitiamo i cittadini a continuare a denunciare chi sversa illecitamente rifiuti ed inquina il territorio. Queste persone vanne punite in modo severo, bisogna inasprire le sanzioni e le pene anche perché è sempre più frequente che imprese edili e svuotacantine utilizzino le strade come delle discariche.” –ha dichiarato Il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/1869764356546068

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments