NAPOLI – 46 anni, capoverdiano ma a Napoli da tempo malgrado fosse irregolare. Cesar Dos Reis Aniceto è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli per tentata truffa aggravata, falsa attestazione e resistenza a pubblico ufficiale e ingresso e soggiorno illegale nello Stato.
Si è presentato alle Poste di Via Arcoleo e ha chiesto il rilascio di una carta sulla quale avrebbero erogato il reddito di cittadinanza. Per farlo ha presentato documenti di identità falsi e alcune autocertificazioni dal contenuto mendace. Il direttore dell’Istituto ha compreso che qualcosa non quadrasse e ha chiesto l’intervento dei militari.
Il 46enne non ha atteso la pattuglia ed è fuggito e dopo un breve inseguimento ed una colluttazione è stato bloccato e arrestato. E’ ora ai domiciliari nella sua abitazione nel quartiere Avvocata, in attesa di giudizio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments