SAN VALENTINO TORIO – Ieri mattina nel comune di San Valentino Torio, in provincia di Salerno, si è sviluppato un incendio di significativa entità che ha coinvolto un deposito giudiziario di automezzi. I tecnici dell’Arpa Campania – Dipartimento di Salerno sono tempestivamente intervenuti e, a una prima analisi, si è rilevato che il materiale combusto è costituito da autocarri, pezzi meccanici dell’officina e olii lubrificanti.

Nelle prime ore del pomeriggio l’incendio è apparso in fase avanzata di spegnimento ad opera dei Vigili del fuoco. Pertanto contestualmente i tecnici dell’Agenzia hanno attivato, nei pressi del sito interessato dall’evento, un campionatore per la rilevazione delle concentrazioni di metalli pesanti, idrocarburi policiclici aromatici e polveri sottili dispersi in atmosfera, affiancato da un campionatore ad alto volume per la determinazione di diossine e furani dispersi in atmosfera. Allo stato è prevista un’attività di campionamento fino alla giornata di domani, che potrà prolungarsi nel tempo ed eventualmente estendersi ad altre matrici ambientali sulla base dei risultati acquisiti e dell’evoluzione delle condizioni meteo. I primi risultati saranno diffusi non appena disponibili.

L’Agenzia collabora con le autorità competenti in ordine alle prescrizioni di tutela ambientale utili. In particolare, Arpac ha fornito indicazioni per il contenimento delle acque di spegnimento all’interno del sito, al fine di impedire che esse confluissero in un vicino canale, oltre che per la gestione dei rifiuti generati dalla combustione. Le acque di spegnimento saranno gestite come rifiuti liquidi da ditte all’uopo autorizzate.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments