Don Battaglia celebra Te Deum e Giornata della pace (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Ultimo dell’anno pieno di impegni per l’arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia.

    Dopo un incontro con detenuti e personale del carcere di Poggioreale, pomeriggio al Duomo celebrazione dei Vespri e del Te Deum di ringraziamento.

    Cattedrale gremita per l’appuntamento, a cui hanno preso parte anche il sindaco, Gaetano Manfredi, il presidente della Camera di commercio, Ciro Fiola e diversi rappresentanti delle forze dell’ordine che operano sul territorio.

    Durante la sua omelia, don Mimmo Battaglia ha ricordato il valore della solidarietà raccontando ai presenti un aneddoto che si è verificato nei suoi primi mesi a Napoli. Nei giorni precedenti l’arcivescovo di Napoli aveva visitato gli ospedali pediatrici Pausilipon e Santobono, l’ospedale Monaldi e la “Casa di Tonia”, casa famiglia diocesana che accoglie giovani mamme con i propri bambini.

    Primo gennaio invece celebrazione liturgica in Duomo per la Giornata della pace: “c’è una ‘architettura’ della pace, dove intervengono le diverse istituzioni della società, e c’è un ‘artigianato’ della pace che coinvolge ognuno di noi in prima persona” – ha detto ai presenti durante l’omelia l’arcivescovo. “Tutti possono collaborare a edificare un mondo più pacifico, a partire dal proprio cuore e dalle relazioni in famiglia, nella società e con l’ambiente, fino ai rapporti fra i popoli e fra gli Stati”.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments