NAPOLI – L’Associazione Premio GreenCare, in collaborazione con Friends of Naples, in occasione della visita in città del presidente del Consiglio Mario Draghi per la firma del “Patto per Napoli” con il sindaco Gaetano Manfredi, prevista per domani, martedì 29 marzo 2022, ha donato alla città il restyling delle 14 fioriere davanti Palazzo San Giacomo.

Messe a dimora 84 piante di lantana sellowiana a fiore bianco e di raphiolepis umbellata per abbellire le fioriere all’ingresso della casa dei napoletani. Le fioriere sono state decorate anche con corteccia di pino naturale per un effetto finale di cura e protezione delle radici.

In un secondo momento Friends of Naples donerà il restauro del portone di Palazzo San Giacomo, per il quale si attende soltanto il parere positivo degli uffici comunali preposti.

L’assessore al Verde e Salute Vincenzo Santagada ha portato ai volontari il saluto con i ringraziamenti del Comune di Napoli, assicurando che ora le fioriere saranno prese in cura dai giardinieri comunali: “L’amministrazione intende aprirsi a un partenariato pubblico-privato e questa iniziativa ne è l’esempio migliore”, ha spiegato Santagada. “A breve lanceremo anche un avviso pubblico destinato a chi vorrà darci una mano nella cura del verde cittadino. Intendiamo accelerare nel percorso che porterà Napoli a diventare una città più verde, più fruibile e sana”.

Benedetta de Falco, presidente Associazione Premio Greencare, afferma: “Siamo all’inizio della primavera e abbiamo pensato di far sbocciare i fiori sotto Palazzo San Giacomo. Fiori che resteranno alla città, speriamo che tutti ne abbiano cura. È un augurio di rinascita per la città e l’inizio della collaborazione con l’assessorato al Verde: ci sono numerose iniziative in campo e tanta voglia di fare bene per Napoli”.

Per Gian Antonio Garzilli di Friends of Naples, “il nostro scopo è prenderci cura dei particolari, arrivando dove le istituzioni non riescono. Adesso siamo in attesa dei permessi per il restauro del portone del Municipio, cerchiamo di fare il meglio, convinti che la città la si cura vivendola. Siamo felici della collaborazione con Premio Greencare che continuerà per il restauro del portone e per ulteriori iniziative”.

Alla mattinata hanno partecipato anche i volontari delle due associazioni: Bianca Rocco, Marinella Proto Pisani, Camilla Stellato, Federica Palmer, supportati dalle squadre dei professionisti di Batù srl.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments