MARCIANISE – “Ci è stata segnalata la presenza di un elefante in cattivo stato di salute detenuto in un circo attendato a Marcianise. Si tratta dell’ennesimo caso in Campania. Continuiamo a ribadire che la vita circense è assolutamente incompatibile con le caratteristiche etologiche degli animali che sono costretti ad un’esistenza fatta di sofferenze”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo già allertato l’Asl territoriale e il sindaco di Marcianise Antonello Velardi in modo da adottare quanto prima tutte le misure atte a garantire le cure dell’animale e la valutazione delle condizioni di detenzione con le prescrizioni di legge in materia. La nostra posizione resta che l’impiego degli animali dei circhi deve essere vietato al più presto.

A tal proposito, in occasione del prossimo consiglio regionale, sarà discusso il nostro ordine del giorno che prevede l’impegno della Giunta regionale ad attivarsi presso il governo affinché si provveda ad una rapida approvazione dei decreti attuativi della norma che prevede il graduale superamento dell’utilizzo degli animali nello svolgimento degli spettacoli circensi e la collocazione degli esemplari detenuti dei circhi presso presso strutture in grado di garantirne il miglior mantenimento, coerentemente con le loro caratteristiche”.

Pubblicato da Rossella Leda su Giovedì 18 aprile 2019

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami