Emergenza Coronavirus, a Pasqua controlli rigidi ma anche tante iniziative di solidarietà (VIDEO)

    0

    Repressione, ma anche tanta solidarietà.

    Sono due i binari su cui sta viaggiando l’impegno dell’Arma dei carabinieri sul fronte dell’emergenza coronavirus.

    Con l’avvicinarsi delle festività di Pasqua, il comando provinciale di Napoli, diretto dal generale Canio Giuseppe La Gala, ha predisposto un fitto piano di controlli sul territorio contro i cosiddetti furbetti che evadono dalle case in violazione del decreto ministeriale.

    C’è poi la solidarietà: in questa direzione l’accordo siglato tra Arma e Poste italiane, grazie al quale circa 23mila pensionati potranno richiedere, delegando al ritiro i carabinieri, la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell’emergenza da Covid-19, evitando così di doversi recare negli Uffici postali.

    Abbiamo fatto il punto su questa e altre iniziativa con il tenente colonnello Vincenzo Pascale, comandante del gruppo Carabinieri Napoli.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments