NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Giuseppe Ferrigni per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione.

I poliziotti, giunti sul posto, sono entrati in un appartamento di uno stabile in cui hanno sorpreso alcune persone, non appartenenti allo stesso nucleo familiare, intente a festeggiare un compleanno.

Cinque napoletani tra i 28 e i 35 anni sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Continua l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Nei comuni di Melito di Napoli e Villaricca, i militari della Compagnia di Marano hanno identificato 158 persone e controllato 61 veicoli. Particolare attenzione è stata prestata al rispetto della normativa anti-contagio.

14 persone – titolare compreso – sono state sanzionate perché all’interno di un bar in Via Roma a Melito oltre l’orario consentito.

27, invece, le persone multate perché sorprese a festeggiare in un’abitazione di Villaricca. Quando i carabinieri hanno rammentato cosa fosse previsto dalla normativa, i presenti hanno ammesso che si trattasse solo di una “rimpatriata” tra amici che non si incontravano da tempo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments