NAPOLI – Durante il fine settimana sono stati svolti, nell’area metropolitana di Napoli, controlli delle Forze dell’ordine e delle Polizie locali per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In totale sono state controllate 13.963 persone, di cui 517 sanzionate e 22 denunciate, 937 esercizi commerciali di cui 13 sanzionati mentre per 6 è stata disposta la chiusura provvisoria. Sono state impiegate 4290 unità di personale.

In particolare, nel quartiere Sanità, gli agenti Commissariato di P.S. San Carlo Arena, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno identificato 152 persone, di cui 10 sanzionate per inottemperanza alla normativa anti Covid-19, controllati 62 veicoli e 35 motocicli di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo e 1 a fermo amministrativo, contestate 9 violazioni del Codice della Strada elevando sanzioni per 13.000 euro.

Nella zona del lungomare Caracciolo, gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari dell’Arma dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, hanno identificato 255 persone sanzionandone 37 per inottemperanza alle misure anti Covid-19, due chioschi sono stati sanzionati Caracciolo per aver effettuato vendita da asporto oltre le ore 18.00 ed inoltre, hanno sottoposto a sequestro amministrativo un veicolo sprovvisto di copertura assicurativa e denunciato 1 parcheggiatore abusivo.

In piazza Garibaldi e nelle strade limitrofe gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, i militari dell’Arma dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e personale della Polizia Municipale, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Reparto Mobile, hanno identificato 135 persone, di cui 61 con precedenti di polizia, e controllati 48 veicoli; inoltre, con il supporto dei Carabinieri del NAS, è stato sanzionato 1 esercizio commerciale per un totale di 1500 euro e sequestrati 60 prodotti ittici e carnei per mancanza dei requisiti di tracciabilità. Infine, personale dell’Asl NA1 ha sottoposto a controllo 20 esercizi commerciali elevando sanzioni amministrative per un totale di 4800 euro ed ha disposto una sospensione di attività, due sequestri penali di 20 kg di prodotti surgelati e di 20 kg di pesce e carne e un sequestro sanitario di 12 kg di pane.

Nel quartiere di Miano gli agenti del Commissariato Scampia e della Polizia Municipale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno identificato 45 persone sanzionandone 2 per inottemperanza alle misure anti Covid-19, controllate 20 autovetture e 25 motoveicoli, di cui 13 sottoposti a sequestro amministrativo. Sono state contestate 35 violazioni del Codice della Strada, elevando sanzioni per un totale di 54.000 euro. Un bar è stato sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 ed è stata disposta la chiusura del locale per 5 giorni e 1 persona è stata arrestata arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

In un hotel nella zona di Porta Nolana gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno sorpreso un gruppo di giovani che stavano partecipando ad una festa, il responsabile dell’albergo è stato sanzionato ed è stata disposta la chiusura del locale per 5 giorni, 23 persone sono state sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 e 1 denunciata per resistenza a Pubblico Ufficiale.

In una struttura nei quartieri spagnoli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno sanzionato 22 persone che stavano partecipando ad una festa di compleanno per inottemperanza alle misure anti Covid-19 ed è stata disposta la chiusura del locale per 5 giorni.
Inoltre, nel comune di Boscoreale i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata (Napoli), supportati dai militari del nucleo cinofili di Sarno hanno effettuato controlli, anche con l’uso delle unità cinofile addestrate per la ricerca di armi ed esplosivi. Sono state controllate 169 persone e 76 veicoli, elevate 28 contravvenzioni, tre autovetture sequestrate e altrettante patenti ritirate.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments