Esplosione Giugliano, restano gravi le condizioni di Walter (VIDEO)

    0

    NAPOLI (A.R.)- Ha ripreso a respirare da solo Walter, il ragazzo investito dall’esplosione di un serbatoio di GPL due giorni fa nella sua abitazione a Giugliano.

    Il giovane è ricoverato al reparto grandi ustionati del Cardarelli con ustioni di III grado sul 70% del corpo.

    I medici non si pronunciano e da qualche ora stanno trattando le ferite con specifiche pomate.

    “Le condizioni del paziente, ricoverato presso il Centro Grandi Ustionati sono gravissime – viene sottolineato dalla direzione sanitaria – il giovane è comunque sveglio e cosciente ma presenta ustioni profonde (prevalentemente di terzo grado) estese al 70 per cento della superficie corporea. Al momento il paziente è sottoposto a trattamento con antidolorifici e supporto delle funzioni vitali”.

    Grande la mobilitazione di amici, parenti e colleghi del papà di Walter.

    A breve verrà aperto un C/C presso la BCC Credito Cooperativo di Napoli dove effettuare i versamenti per sostenere le spese mediche e per la ricostruzione della casa andata distrutta.

    Subscribe
    Notificami
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments