NAPOLI- L’ennesima protesta degli LSU getta Napoli nel caos. Traffico, ingorghi e la folla per la gara di Champions del Napoli hanno reso la città una trappola da cui è imnpossibile uscire ed entrare.
I manifestanti intorno alle 17 si sono arrampicati sul totem di via Marina inscendando un blocco stradale.

“Da sei mesi attendiamo di essere pagati- spiegano dal direttivo- vogliamo certezze! Il nostro denaro non è ancora stato svincolato.

Domani, proprio per questo motivo, ci ritroveremo in piazza Mancini per un presidio che poi attraverso un corteo, arriverà in prefettura. Non possiamo mollare, perché in gioco c’è il nostro futuro e quello delle nostre famiglie!”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments