NAPOLI – Anche durante la domenica e il lunedì in Albis si è assistito a scene di follia e di assurda inciviltà ad opera di persone che hanno agito violando le normative di sicurezza per contrastare l’epidemia da Coronavirus.

Nonostante i il divieto di uscire di casa qualcuno ha pensato bene di cimentarsi in attività sportive per le strade di Napoli, è il caso di uomo che al Corso Vittorio Emanuele ha dato vita ad una sessione di tennis.

In un filmato, inviato da un cittadino al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, si vede uomo, armato di racchetta, palleggiare con una pallina da tennis usando come sponda le vetrate della pizzeria della catena “Johnny Take Uè”( precedentemente Rosso Pomodoro).

“Purtroppo ci sono ancora tante persone che non comprendono o che non voglio comprendere l’importanza di restare a casa e di rispettare le normative di sicurezza, anzi alcune di loro approfittano proprio di questa emergenza per fare ciò che vogliono nelle strade deserte. I contagi nel nostro territorio sono in calo ma per colpa di qualche idiota si potrebbe avere un ritorno massiccio della diffusione del virus, gettando all’aria tutto il lavoro fatto fino ad ora. È importantissimo, inoltre, evitare che certi personaggi si impadroniscano delle strade, approfittando di questa situazione d’emergenza, per dare libero sfogo alle loro fantasie più assurde e per questo chiediamo controlli serrati e punizioni severissime per chi trasgredisce alle regole.” – ha affermato il Consigliere Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments