fortunello

NAPOLI – “Siamo andati a trovare ‘Fortunello’, il montone scampato alla macellazione abusiva in occasione della Festa del Sacrificio grazie all’intervento del consigliere dei Verdi Salvatore Iodice, nella sua dimora provvisoria.

Lo abbiamo trovato in ottima salute e ora finalmente, grazie all’intervento del Servizio Veterinario dell’Asl Napoli 1, è al sicuro dai maltrattamenti in un posto secretato perché c’è un’indagine in corso della magistratura.

La battaglia che abbiamo fatto per difendere Fortunello è prima di tutto contro i maltrattamenti di tutti gli animali.

Sono ancora troppi gli episodi di violenza nei confronti dei nostri amici a quattro zampe e su questo tema c’è molto da fare in termini di prevenzione e sensibilizzazione.

Per questo non vogliamo che in alcun modo venga strumentalizzata per altri fini politici, come ha fatto ad esempio il Ministro all’Interno Salvini che ha postato il nostro video solo per criticare usi e costumi di un’altra religione”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha annunciato anche che proseguirà il monitoraggio dei volontari del Sole che Ride contro il maltrattamento di animali.

Sta bene e al sicuro la #pecora salvata l'altro giorno dai #Verdi per le strade di #Napoli. Era destinata alla macellazione durante una festa religiosa

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Giovedì 23 agosto 2018

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments