fuga gas

NAPOLI – Panico questa mattina nella zona di Poggioreale a causa di una massiccia fuga di gas.

A danneggiarsi durante dei lavori di scavo una condotta del gas. Aria irrespirabile nel quartiere, qualche cittadino ha anche avvertito dei malori.

Energia alettrica staccata in tutto il quartiere per qualche ora.

Italgas rende noto che questa mattina, “un’impresa estranea” alla società, la Mtetroscarl che “stava realizzando perforazioni stradali ha danneggiato una condotta portante della rete cittadina”.

Per precauzione i vigili del fuoco hanno anche chiuso la statale 268 e il ponte che passa sopra Poggioreale. Evacuati due palazzi, in via Valsacco e via D’Ausilio.

Negozi chiusi e con la luce staccata per tutta la mattina.

I tecnici Italgas sono “tempestivamente intervenuti e, con la collaborazione dei Vigili del Fuoco, hanno operato per mettere in sicurezza la condotta interrompendo la fuoriuscita di gas”, abbassando l’allarme da 5 a 1 solo alle 15 del pomeriggio.

Dai primi rilievi il danno potrebbe causare la momentanea sospensione del servizio a numerose utenze.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments