NAPOLI – Uno guida lo scooter e l’altro seduto dietro, il passeggero (entrambi sprovvisti di casco), tiene a bada i due contenitori per la raccolta differenziata legati al veicolo e che da esso vengono trascinati lungo la strada mettendo a rischio la propria e altrui incolumità.

È accaduto a Via Consalvo nel quartiere napoletano di Fuorigrotta. È stato un cittadino ad immortalare la scena e a segnalarla al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borelli e al conduttore radiofonico del La Radiazza Gianni Simioli.

“Ci siamo sin troppo abituati a scene simili, che purtroppo si verificano ogni giorno nelle nostre strade.”- commentano Borrelli e Simioli- “Questa abitudine ha così anestetizzato le nostre coscienze e fatto assopire quella rabbia, intesa come energia positiva e costruttiva, che ci permette di combattere l’inciviltà e la deriva sociale.”

“Abbiamo denunciato l’episodio alla Polizia Municipale e ad Asia. ”-proseguono il consigliere regionale e il conduttore radiofonico – “ma qui oltre alle solite, ed, aggiungiamo, ormai inutili ‘lavate di capo’, serve una riforma, culturale, sociale, giuridica ed amministrativa. Troppa gente, che non ha alcun rispetto per la propria ed altrui sicurezza e che pensa che il bene pubblico possa diventare di proprietà privata, fa quello che vuole non rispettando alcuna legge, fregandosene del prossimo e dei beni comuni e passandola liscia ogni volta. Il tutto in un generalizzato disinteresse collettivo.”

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/419599253400090

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments