Rogo_Afragola

GIUGLIANO – Ennesimo rogo tossico a Giugliano in Campania. È accaduto in zona Casacelle dove in un campo sono stati dati al rogo un cumulo di sterpaglie, plastica ed il telaio di un’autovettura. La vicenda, che è stata riportata da Il Meridiano News, è stata denunciata e documentata da un residente che vedendo quanto stava accadendo ha immediatamente allertato i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri per poi precipitarsi sul luogo dell’incendio dove, dopo aver intimato di spegnere le fiamme, è stato minacciato da alcuni lavoratori agricoli armati di pale che volevano che l’uomo smettesse di riprendere la scena con il proprio telefonino. Dopo un po’ è arrivato sul posto anche il presunto proprietario del fondo che ha minacciato anch’esso l’uomo.

Per spegnere le fiamme ci sono volute ben due autobotti dei Vigili del Fuoco.

“Questa storia deve finire. Questi roghi sono vietatissimi e quindi chiediamo che i responsabili vengano denunciati e puniti in maniera esemplare. Occorre la tolleranza zero per gli eco-criminali ed un monitoraggio costante del territorio. Troviamo poi assurdo e vergognoso che certa gente invece di ammettere i propri errori, di vergognarsi e di rimediare faccia uso della violenza per far prevalere le proprie ragioni, inesistenti. Per questo servono punizioni ancora più severe.” – le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

video: https://www.facebook.com/489369491216947/videos/331138818469171

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments