Tangenziale_di_Napoli-12

NAPOLI – Martedì scorso, i poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno denunciato per uso di atto falso un napoletano di 63 anni, fermato alla guida di un’autovettura sulla Tangenziale di Napoli.
Gli agenti, durante il controllo di “routine”, hanno notato che la patente di guida esibita era priva di alcuni elementi di sicurezza con caratteristiche grafiche non corrispondenti a quelle reali oltre ad avere imperfezioni di stampa. Difatti, dagli accertamenti successivamente esperti è emerso, non solo che la patente esibita era contraffatta, ma anche che il titolo abilitativo alla guida gli era stato revocato nello scorso anno.
Pertanto, l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per uso di atto falso con il sequestro contestuale del documento e, altresì, sanzionato per guida con patente revocata e mancata copertura assicurativa per un ammontare di 5.966 euro di multa; mentre il veicolo è stato sequestrato amministrativamente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments