SORRENTO – I carabinieri della sezione radiomobile di Sorrento stavano svolgendo un posto di controllo in Corso Italia quando hanno fermato un 19enne del posto a bordo di uno scooter.
Il giovane era agitato e quando i militari gli hanno chiesto spiegazioni ha ammesso di tenere in casa due spinelli di marijuana.
Nella sua camera da letto, però, i militari non hanno trovato spinelli ma 8 involucri di “erba” per complessivi 215 grammi, 2 stecchette di hashish, 1 bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi. In casa anche un tubo in metallo con impugnatura in legno utilizzato insieme al gas butano per estrarre il cosiddetto “olio di cannabis”.
Il 19enne è finito in manette per detenzione di droga a fini di spaccio ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments