NAPOLI – Raccapriccianti sono le condizioni dei servizi igienici pubblici di Piazza Cavour.

A denunciarlo sono dei cittadini che si sono rivolti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che attraversano una serie di immagini mostrano le condizioni di fatiscenza, sporcizia, di scarsissima igiene de bagni pubblici di Piazza Cavour, inutilizzabili da tempo.

“La situazione bagni pubblici a Napoli è alquanto delicata, ce ne sono davvero pochi e la maggior parte di essi si trovano in pessime condizioni diventando di fatto del tutto inutilizzabili e quindi cittadini e visitatori devono ripiegare sui bagni di bar e caffetterie. In una città che si rispetti quello dei servizi igienici pubblici deve essere garantito a tutti e deve essere di primissimo livello soprattutto ora che ci troviamo ad affrontare un‘emergenza epidemica e quindi le condizioni igienico-sanitarie dei luoghi pubblici devono essere più che impeccabili. Siamo ben lontani da questa realtà. C’è un assoluto bisogno di creare nuovi bagni pubblici e di ripristinare uno stato dignitoso di decoro ed igienico delle strutture già esistenti. Abbiamo, attraverso una nota, informato il Comune della situazione dei servizi igienici pubblici di Piazza Cavour chiedendo se siano previsti degli interventi e quali siano i tempi. Questa non sono condizioni assolutamente accettabili, cittadini vanno tutelati e rispettati.”- le parole del Consigliere Borrelli e di Enzo Vasquez di Europa Verde che hanno fatto un sopralluogo in zona.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments