NAPOLI – É partito il corteo degli operai Whirlpool di Napoli.

È alta la partecipazione dei lavoratori del sito industriale di Napoli est che temono per il loro futuro occupazionale, in seguito alla decisione dei vertici di cedere la fabbrica a una azienda svizzera.

Gli operai si sono dati appuntamento alla fermata della metro di Mergellina, a Napoli, e percorreranno le strada fino a raggiungere la sede del Consolato americano.

I manifestanti indossano tutti una t-shirt con la scritta: “Whirlpool Napoli non molla”.

All’esterno della metropolitana una gruppo di persone appartenenti a Potere al Popolo ha affisso dei manifesti con la scritta: “Community Day – Special edition.

Il nostro credere nella comunità forti e nelle connessioni di luoghi in cui operiamo è importante.

Per questo, nel 2019, abbiamo ripagato il lavoro di 420 operai con il licenziamento”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments