NAPOLI – “Un cittadino ci ha segnalato che via Cagnazzi, nel cuore della Sanità, è stata trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto dagli incivili.

Rifiuti di ogni tipo sono stati abbandonati sulla carreggiata, anche alcuni elementi ingombranti.

Si tratta di un gesto che denota, oltre ad una profonda mancanza di rispetto per la propria città, anche un’assenza di memoria storica.

La strada, infatti, è stata teatro delle riprese di alcuni storici film tra cui il famosissimo ‘Ieri, oggi e domani’ con Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

Lì dove la diva del nostri cinema fece innamorare il mondo intero ora c’è solo degrado e rifiuti abbandonati in maniera abusiva”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

“Abbiamo inviato una nota all’Asia chiedendo di procedere ad una bonifica della strada.

Purtroppo non è la prima volta che denunciamo gli sversamenti di rifiuti in prossimità dei luoghi legati alla storia del cinema napoletano.

Qualche tempo fa segnalammo la presenza di spazzatura abbandonata nei pressi della casa di Totò.

A chi compie tali scempi servirebbe un minimo di affetto nei confronti di luoghi che rappresentano veri e propri pezzi di storia della città”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments