NAPOLI – “Raccolti più di cinquanta sacchi contenenti plastica, oltre 4mila bottiglie, alberi di Natale, stereo, batterie di fuochi, damigiane, coltelli da cucina, palloni. E’ il bottino che i Verdi ed Europa Verde hanno raccolto questa mattina durante un’iniziativa per liberare il Belvedere in via Aniello Falcone, oltre la balaustra, da una quantità enorme di rifiuti abbandonati. Niente può giustificare un comportamento del genere, siamo di fronte a pura inciviltà.

La monnezza dei cialtroni

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 4 luglio 2020

Se il tessuto sociale si misura da certi comportamenti, non isolati, c’è da essere fortemente allarmati. Una montagna di monnezza.”. Così Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi che munito di guanti si è calato personalmente oltre la balaustra e ha contribuito a ripulire l’area insieme ai volontari di Europa Verde, a Salvatore Iodice consigliere della II Municipalità e a Rino Nasti, consigliere della V Municipalità per il Sole che Ride.

Una giornata spesa bene

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 4 luglio 2020

“Pur essendo una squadra di oltre 20 persone, ha proseguito Borrelli, attrezzati con la giusta strumentazione, non siamo riusciti a sistemare tutto, tale era la quantità di sporcizia accumulata. Ma torneremo a completare l’opera di riqualificazione perché non ci adatteremo mai alle logiche dei predatori e dei sottosviluppati. I napoletani perbene ci aiutino a difendere la città dai continui attacchi di chi si adopera per mortificarla e deturparla”.

La meglio gioventù

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 4 luglio 2020

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments