sangiovannibosco

NAPOLI – I carabinieri della stazione San Giuseppe hanno identificato le 2 donne che la sera del 20 agosto, poiché non volevanolasciare la stanza dedicata alle visite nell’ospedale “San Giovanni Bosco”, aggredirono il medico di turno al pronto soccorso.

Le procurarono un trauma al viso e lesioni varie a braccia e gambe giudicate guaribili in 30 giorni.

Dopo la denuncia sporta dalla dottoressa, i carabinieri sono risaliti alla loro identità e le hanno denunciate alla Procura della Repubblica di Napoli per lesioni personali aggravate, violenza ad un pubblico ufficiale ed interruzione di pubblico servizio.

Le 2 sono una 39enne di Secondigliano e una 47enne di Capodichino, entrambe incensurate.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments