NAPOLI – “Siamo offesi e amareggiati dall’atto di inciviltà verificatosi in via San Giacomo, a due passi dal Municipio di Napoli, dove una mano incivile ha sporcato con della vernice rossa il colonnato e il marciapiedi, vergando delle scritte senza senso.

I teppisti non si sono fatti scrupolo di operare a due passi da un luogo istituzionale, controllato tra l’altro dal sistema di videosorveglianza. Un atto molto grave che rappresenta uno schiaffo al decoro di un luogo e che testimonia l’ondata di teppismo e inciviltà che da tempo investe l’intera area a partire da piazza Municipio”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini con Napolivillage.com.

“Questo atto barbaro non deve restare impunito. Auspichiamo che, attraverso le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza, sarà possibile risalire all’autore o agli autori di tale scempio. A quel punto i costi della pulizia dovranno essere addebitati a loro carico.

Non è accettabile che la collettività si accolli le spese di un danneggiamento causato da una mano incivile”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments