Il Loreto Mare diventa ospedale per i contagiati: 460 in Campania. Positivo il consigliere comunale Coppeto (VIDEO)

    0

    NAPOLI – In previsione di un peggioramento del contagio, si allarga la rete di assistenza per l’emergenza Covid 19.

    Affiancherà il Cotugno l’Ospedale Loreto Mare dove questa mattina è stato ricoverato il primo paziente in terapia intensiva dopo i lavori di ampliamento effettuati dall’Asl Napoli 1 per ricavare un’area ampia con 120 posti letto da destinare ai pazienti contagiati dal coronavirus.

    Per ora dei 120 posti, ne sono disponibili 10, la prossima settimana 20.

    Nelle prossime due settimane saranno realizzati poi spazi per altri 40 posti di degenza ad alta intensità.

    Al momento sono 14 le vittime in Campania, le ultime due persone decedute, due anziani di 70 e 92 anni, residenti a Santa Maria Capua Vetere, sono risultati positivi al tampone effettuato post mortem.

    L’Unità di Crisi della Regione Campania ha reso noto che dal pomeriggio di ieri sono stati esaminati: presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno 213 tamponi, di cui 44 risultati positivi; presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona 29 tamponi di cui 5 positivi; presso l’ospedale Moscati di Avellino 34 tamponi di cui 7 positivi.

    Come per gli altri fino ad oggi esaminati, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità anche per questi 56 tamponi risultati positivi nelle sessioni del pomeriggio e della sera e che si aggiungono ai 4 risultati positivi nella sessione mattutina del Cotugno.

    In totale sono 460 le persone positive in tutta la Campania, tra cui uno studente della scuola elementare De Amicis del quartiere napoletano di Chiaia e il consigliere comunale, Mario Coppeto.

    Le attività delle commissioni consiliari del Comune di Napoli e la Conferenza dei capigruppo da oggi si svolgeranno soltanto in modalità a distanza, in videoconferenza. La decisione, che era nell’aria già da alcuni giorni, è stata presa oggi in sede di Conferenza durante la quale il presidente del Consiglio comunale, Alessandro Fucito, ha comunicato la positività al Covid-19 del consigliere Coppeto che aveva dato l’annuncio sul suo profilo facebook. ”Sento il dovere civico di informarvi tutti che sono risultato positivo al test del Covid-19 – scrive Coppeto – La mia attività professionale, istituzionale e politica, nonché la mia etica, mi impongono di dare il massimo dell’informazione. Sto bene e sono seguito da medici esperti. Vi abbraccio tutti”. Coppeto è direttore del servizio tecnico sanitario dell’azienda Santobono Pausilipon.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments