eff19d126e4e331bb845c1a26a8931cd_XL

NAPOLI – 200 giovani campani saranno formati e inseriti nel mondo del lavoro grazie al sistema “Duale”. Arriva dalla Germania, in Italia è partito in via sperimentale in Lombardia, e prevede un modello formativo integrato tra scuola e lavoro.

Una cerniera, quindi, tra scuola e lavoro che vede gli enti formativi ed i datori di lavoro collaborare, fianco a fianco, per costruire figure professionali adeguate alle esigenze delle imprese.Il nuovo strumento è stato presentato nella sede della Camera di Commercio di Napoli durante un incontro che ha visto la firma delle convenzioni per l’avvio delle attività della sperimentazione “Duale” in Campania.Oltre all’assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, erano presenti il commissario della Camera di Commercio, Girolamo Pettrone, i rappresentanti delle imprese che hanno accolto i ragazzi e rappresentanti dei centri di formazione professionale, e il sottosegretario al Lavoro, Luigi Bobba.

{youtube}K6iB6eob1ZY{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments