vicolo

NAPOLI (di Raffaele De Lucia) – Un brutto risveglio per napoletani e turisti. Il vico Santa Maria delle Grazie a Toledo, meglio conosciuto come il vicolo dell’amore, che dai Quartieri Spagnoli scendeva verso piazza Berlinguer, non esiste più!

A smantellarlo il fioraio che 4 anni fa ebbe l’idea di allestirlo.

Antonio Volo, il titolare del negozio di fiori è stato costretto dopo divresi danneggiamenti alla sua bottega e ai suoi fiori: “I turisti venivano facevano foto e danneggiavano accidentamente le nostre piante. Non potevo più permettere questo caso nella mia attività”.

Ed ecco sparire in un attimo i cartelloni colorati e il mega cuore rosso che aveva ispirato le foto di tantissimi innamorati , turisti, attori e registi.

“Stamattina- spiega il fioraio- ho deciso di togliere tutto. La gente è troppo maleducata! Mesi fa è venuto un regista di Hollywood e ha girato qualche scena del suo film. È stato l’unico a offrirci un compenso per le ore delle riprese! Tutti gli altri vengono, si fanno le foto e vanno via senza comprare nulla, anzi non ci permettono di lavorare e ci distruggono la merce senza alcun rispetto”.

Insomma forse una questione di prezzo o forse no, chissà, fatto sta che Napoli è stata privata di una delle poche idee davvero carine e attrattive degli ultimi anni.

C’è bisogno che il vicolo torni o che se ne crei subito un altro. In tanti stamattina i turisti spaesati su via Roma che cercavano senza trovarlo il vicolo dell’amore.

Il Comune di Napoli cerchi subito una location per il rilancio di un attrattore turistico senza precedenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments