vicolo

NAPOLI (di Raffaele De Lucia) – Un brutto risveglio per napoletani e turisti. Il vico Santa Maria delle Grazie a Toledo, meglio conosciuto come il vicolo dell’amore, che dai Quartieri Spagnoli scendeva verso piazza Berlinguer, non esiste più!

A smantellarlo il fioraio che 4 anni fa ebbe l’idea di allestirlo.

Antonio Volo, il titolare del negozio di fiori è stato costretto dopo divresi danneggiamenti alla sua bottega e ai suoi fiori: “I turisti venivano facevano foto e danneggiavano accidentamente le nostre piante. Non potevo più permettere questo caso nella mia attività”.

Ed ecco sparire in un attimo i cartelloni colorati e il mega cuore rosso che aveva ispirato le foto di tantissimi innamorati , turisti, attori e registi.

“Stamattina- spiega il fioraio- ho deciso di togliere tutto. La gente è troppo maleducata! Mesi fa è venuto un regista di Hollywood e ha girato qualche scena del suo film. È stato l’unico a offrirci un compenso per le ore delle riprese! Tutti gli altri vengono, si fanno le foto e vanno via senza comprare nulla, anzi non ci permettono di lavorare e ci distruggono la merce senza alcun rispetto”.

Insomma forse una questione di prezzo o forse no, chissà, fatto sta che Napoli è stata privata di una delle poche idee davvero carine e attrattive degli ultimi anni.

C’è bisogno che il vicolo torni o che se ne crei subito un altro. In tanti stamattina i turisti spaesati su via Roma che cercavano senza trovarlo il vicolo dell’amore.

Il Comune di Napoli cerchi subito una location per il rilancio di un attrattore turistico senza precedenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments