NAPOLI – Non sfugge all’ondata di vandalismo ed inciviltà, che sta colpendo tutta Napoli, neanche la Basilica di Santa Chiara. Infatti, come segnalano alcuni cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, in via Benedetto Croce, in prossimità dell’ingresso al chiostro di Santa Chiara, Il muro della strada, da poco imbiancato, è stato vandalizzato con diverse scritte spray. L’invasione di monnezza (residua da snack, aperitivi, brindisi e movida) che ricopre la pavimentazione della strada e fa traboccare i contenitori della raccolta differenziata rende, inoltre, ancora più indecorose le condizioni di una zona della città dove è sempre molto elevato il flusso di visitatori.

“È inaccettabile che il vandalismo e l’inciviltà stiano mettendo in ginocchio la nostra città che può’ vantare bellezze ed un patrimonio storico unici al mondo. In questo momento stiamo beneficiando di un buon flusso di turisti ma si tratta di una risorsa che non stiamo sfruttando bene né tanto meno tutelando, date le condizioni in cui versano i monumenti storici, i muri e le strade della città. Chiediamo alla nuova amministrazione di tagliare i ponti con il passato restituendo a Napoli quella dignità e quel decoro che merita, combattendo gli incivili e salvaguardano il nostro patrimonio. ”-ha dichiarato Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments