MONTORO – Arpac è intervenuta tempestivamente, nella giornata di ieri, martedì 19 gennaio 2021, a supporto di Carabinieri e Vigili del fuoco, per valutare gli effetti ambientali dell’incendio divampato nel pomeriggio in un deposito di pellami in località Banzano nel comune di Montoro (Avellino).
L’Agenzia è intervenuta immediatamente sul posto, in particolare con tecnici dell’Area territoriale del Dipartimento di Avellino. I tecnici hanno prelevato materiali dalle parti dell’edificio crollate in tarda serata per effetto dell’incendio, allo scopo di verificare l’eventuale presenza di amianto. I risultati dei campionamenti saranno diffusi non appena disponibili.
Nel corso del primo intervento, si è riscontrata la breve durata della fase acuta dell’incendio, per cui da una prima valutazione la dispersione atmosferica degli inquinanti dovrebbe essere stata contenuta. L’Agenzia sta programmando ulteriori indagini sulle matrici ambientali che potrebbero essere state coinvolte dalle conseguenze dell’evento.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments