NAPOLI – Primo omicidio del 2022 a Napoli. Durante i festeggiamenti per il nuovo anno ucciso con tre colpi di pistola un pregiudicato 42enne a Fuorigrotta. I killer sono entrati in azione all’interno del Rione Lauro. A perdere la vita Salvatore Capone già noto per reati pregressi alle autorità giudiziarie.

Sull’agguato indagano gli agenti del commissariato San Paolo. Sul posto trovati tre bossoli. Gli agenti stanno ricostruendo le ultime ore di vita della vittima per avere elementi utili per le indagini.

Pochi giorni fa sempre a Fuorigrotta ferito il boss Vitale Troncone. Gli investigatori stanno battendo tutte le piste per capire se l’agguato di stanotte si possa collegare al precedente raid compiuto a via Caio Duilio e rientrare nelle dinamiche della guerra di camorra in atto nella zona flegrea.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments