NAPOLI – Ci sono lavoratori che non si sono fermati neanche durante l’emergenza sanitaria da Coronavirus ma che anzi proprio durante questo periodo difficile hanno dato il meglio di sé.

È il caso degli operatori della Cooperativa 25 Giugno, partecipata del Comune di Napoli, che si occupa di pulizia e decoro urbano, che, nonostante la situazione drammatica che tutto il Paese vive, si adoperano senza sosta per ripulire e dare decoro alle strade e ai monumenti della città sempre sotto attacco dei vandali e degli incivili.

Nella mattinata del 10 aprile la 25 giugno si ‘ dedicata alla pulizia e al recupero dell’Obelisco dell’Immacolata di piazza del Gesù Nuovo, uno dei tre grandi obelischi di Napoli.

“Neanche l’epidemia è riuscita a fermare i vandali e gli incivili, che continuano ad inquinare e a devastare il nostro territorio, per questo il lavoro della Cooperativa 25 giugno è preziosissimo. Persone che combattono l’epidemia e l’inciviltà vanno elogiate e sostenute, è un orgoglio avere nella propria città realtà simili. ”-è stato il commento del Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments