NAPOLI – “Ci è stato segnalato un video che mostra una pozza di urina sul pavimento di un corridoio dell’edificio che ospita il padiglione 15 del Policlinico di Napoli. L’urina fuoriesce dalla porta di un bagno sul quale è stato apposto un cartello recante il messaggio “Wc guasto”. Si tratta di una vera e propria emergenza igienica in una struttura che, ricordiamo, è adibita a presidio ospedaliero e, per tale ragione, deve rispettare degli standard altissimi sotto il profilo della pulizia e della sanificazione”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota all’Azienda ospedaliera universitaria “Federico II” per chiedere di intervenire con la massima urgenza per risolvere il guasto”. Fatti del genere sono inaccettabili una struttura ospedaliera. Per tale ragione, contestualmente, abbiamo anche chiesto l’accertamento di eventuali responsabilità in ordine a questo assurdo episodio”.

Urina fuoriesce da un bagno guasto del Policlinico

Urina fuoriesce da un bagno guasto del padiglione 15 del Policlinico di Napoli. Borrelli (#Verdi): “Emergenza igienica, fatti del genere sono inaccettabili in una struttura ospedaliera. Abbiamo inviato una nota chiedendo di risolvere il guasto con la massima urgenza”“Ci è stato segnalato un video che mostra una pozza di urina sul pavimento di un corridoio dell’edificio che ospita il padiglione 15 del Policlinico di Napoli. L’urina fuoriesce dalla porta di un bagno sul quale è stato apposto un cartello recante il messaggio “Wc guasto”. Si tratta di una vera e propria emergenza igienica in una struttura che, ricordiamo, è adibita a presidio ospedaliero e, per tale ragione, deve rispettare degli standard altissimi sotto il profilo della pulizia e della sanificazione”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota all’Azienda ospedaliera universitaria “Federico II” per chiedere di intervenire con la massima urgenza per risolvere il guasto”. Fatti del genere sono inaccettabili una struttura ospedaliera. Per tale ragione, contestualmente, abbiamo anche chiesto l’accertamento di eventuali responsabilità in ordine a questo assurdo episodio”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Mercoledì 23 ottobre 2019

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments