NAPOLI – “Il video del cantante neo melodico Daniele De Martino “Comando io” ha raggiunto 8 milioni e 200mila visualizzazioni.

Tra i tantissimi commenti anche quelli di chi non approva la sequenza di violenza, omicidi, sopraffazioni e tutto il corredo tipico dei camorristi.

“Il Sud non è più questo”, “Ma che fai promuovi odio e violenza?”, “Ma che messaggi dai ai ragazzi?”. Questi i commenti dei fan delusi. Contro la camorra non basta l’attività di prevenzione e repressione delle forze dell’ordine.

Occorre una controffensiva sociale e culturale e ognuno deve fare la propria parte.

Vorremmo vedere artisti, cantanti, rapper, trapper, musicisti, prendere posizione dura contro i clan.

Prendere coscienza che nelle strade delle nostre città si spara e si uccide. Per fortuna le cose stanno cambiando e in questo caso molti commenti al video sono di censura”.

Queste le parole del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e del conduttore radiofonico Gianni Simioli.

“Noi proseguiremo nella nostra campagna contro i clan e l’illegalità – proseguono Borrelli e Simioli – raccogliendo tutti i contributi di personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e dei social che intenderanno dare una mano”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami