NAPOLI – La 1up, acronimo di One United Power, è una crew, ovvero una congrega, di un numero precisato di Writers e proveniente da Berlino che ha scatenano una vera e propria guerra di graffiti mondiale.
Da qualche mese il fenomeno 1up ha preso piede a Napoli, nel centro storico, infatti, diversi edifici, storici, monumenti e mura sono ricoperti da scritte, realizzate con bombolette spray, che riportano il citato acronimo.
Il Consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e quello della II Muncipalità del Sole che Ride Salavatore Iodice accusano-:“Il centro storico di Napoli è totalmente infestato da queste scritte che, brutalmente, offendono le facciate di edifici storici, chiese e monumenti ed è inaccettabile. Questi graffiti non sono un abbellimento per la città e non sono comunicazione, rappresentano solo un indecente vandalismo e voglia di protagonismo. Il fenomeno 1up sta dilagando in modo preoccupante. Occorre preservare e tutelare in particolare i nostri monumenti, le facciate dei palazzi storici e le nostre strade che sono patrimonio della nostra cultura, nonché di quella mondiale. Bisogna attivarsi per individuare i membri di questo movimento vandalico e procedere alle denunce, lo scempio deve finire.”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments