NAPOLI – Sono in corso indagini serrate da parte delle forze dell’ordine per individuare qualche partecipante del rodeo di auto e moto andato in scena nella rinnovata Piazza Mercato. Si analizzano i filmati della videosorveglianza per risalire alle targhe dei veicoli e capire se dietro quello spettacolo assurdo ci fosse una regia occulta.

“I residenti di piazza Mercato ci hanno segnalato che, dopo mezzanotte, un’orda di ragazzi in scooter hanno letteralmente invaso piazza Mercato. Giancarlo Esposito, imprenditore nel settore ristorazione, ci ha inviato un filmato dell’assurda vicenda. Fino alle 4 del mattino, ben oltre il coprifuoco imposto da legge quindi, hanno fatto baccano fra impennate e suoni di clacson. Poi, da vigliacchi quali sono, all’arrivo delle forze dell’ordine se la sono data a gambe. Una situazione allucinante, ma i genitori di questi ragazzi come fanno a dormire sonni tranquilli sapendo che i figli sono in giro chissà dove ben oltre il coprifuoco? Purtroppo i primi responsabili sono loro. I cittadini sono ormai esasperati dalle bravate di queste orde criminali”. Lo hanno dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, e Salvatore Iodice, consigliere per il Sole che ride della II Municipalità.

“Le immagine arrivateci ieri di assembramenti e caos in tutta la città devono allarmarci. Servono restrizioni severe e pugno duro. Bisogna prendere decisioni drastiche –aggiungono – anche impopolari se serve. Occorrono controlli serrati e mirati nelle zone chiave come il centro storico e il lungomare. Se facciamo finta di niente, la curva dei contagi schizzerà alle stelle”.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/280075406872575

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments