tangenziale-fuorigrotta

NAPOLI – A seguito di una querela della società Tangenziale di Napoli per l’elusione del pagamento del pedaggio autostradale da settembre del 2018 a giugno di quest’anno, gli agenti della Sottosezione Autostradale della Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno effettuato indagini alla ricerca di un motociclista che, al momento del transito nelle piste Telepass, copriva la targa utilizzando il piede.

Una volta individuato il numero di targa, i poliziotti hanno accertato che lo scooter risultava intestato ad una anziana residente al Vomero ma, dall’esame dei fotogrammi, sono riusciti ad avere una precisa descrizione fisica del conducente del motociclo che risultava essere il figlio della proprietaria il quale, nonostante non fosse più residente in Italia dal 2012, durante i suoi soggiorni in città circolava sulla tangenziale con il motoveicolo.

L’uomo, un 49enne, è stato denunciato per insolvenza fraudolenta.

Inoltre, gli investigatori stanno effettuando ulteriori accertamenti al fine di individuare altri motociclisti che pongono in essere la stessa condotta fraudolenta e spericolata al momento del transito ai caselli della Tangenziale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments