NAPOLI – Nuovamente chiusa per mancanza di personale il parco della Villa Floridiana al Vomero. Stavolta è successo nella giornata del 14 dicembre. Già nei giorni precedenti, come giovedì 10 e venerdì 11 dicembre, molti cittadini avevano denuncialo chiusura ripetuta del parco.

“Nonostante gli sforzi annunciati dalla dirigenza, purtroppo, registriamo che nulla è cambiato. Evidentemente è un problema di organizzazione e rispetto dei valori ambientali e museali.

Abbiamo deciso di inviare una nuova missiva al Ministro per i Beni Culturali perché ponga fine allo scempio della insufficienza organizzativa del sito storico ed ambientale, è scandaloso che uno dei pochi polmoni verdi del quartiere Vomero e della città non sia pienamente fruibile dai cittadini, questo non è più ammissibile. Dovrebbero prendere esempio da come Bellenger gestisce il parco e il museo di Capodimonte. Efficienza, rispetto delle regole e interazione positiva tra pubblico e privato” – sono le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e di Rino Nasti, consigliere municipale del Sole che ride.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Carmine
15/12/2020 23:47

Prima di tutto dovremmo fare un ringraziamento al nostro sindaco, ovviamente in modo ironico.A parte la mancanza di personale,le istruzioni regionali e nazionali si dovrebbero vergognare per il menefreghismo nei confronti di questo bellissimo parco del Vomero.