CASANDRINO – “Diversi cittadini ci hanno scritto per esprimere tutta la loro preoccupazione per le condizioni dell’ex complesso Pamagiu a Casandrino, trasformato in una discarica a cielo aperto da delinquenti e incivili. Lo spiazzo antistante la struttura è diventato il sito eletto per gli sversamenti abusivi. Una vera e propria bomba ecologica tenendo conto che, secondo i segnalanti, sono presenti anche materiali pericolosi e cancerogeni come l’eternit”. Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Dinanzi ai rischi per la salute pubblica non si può rimanere indifferenti rispetto ad una situazione del genere. L’area è stata delimitata con del nastro ma è necessario procedere ad una bonifica del sito. Abbiamo inviato una nota all’amministrazione comunale chiedendo di intervenire, nell’interesse primario della cittadinanza”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami