MADDALONI – All’interno del cimitero di Maddoli si presenta uno spettacolo indegno. La denuncia, fatta circolare sulle piattaforme dei social network e arrivata anche al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, proviene da un cittadino, trasferitosi da tempo in Toscana, che ha fatto visita ad una delle più antiche cappelle del cimitero che si è trovato davanti ad uno scenario indecoroso tra loculi distrutti e resti mortali in bella mostra.

La cappella era stata interessata da un crollo ma da allora nessun intervento è stato fatto.

“Troppo spesso accade che le nostre amministrazioni comunali lascino le problematiche dei cimiteri indietro rispetto all’ordinarietà ma le immagini del cimitero di Maddaloni lasciano davvero senza parole. I defunti non meritano indifferenza, il rispetto della persona e dei cittadini passa anche per la cura e la manutenzione del luogo dove riposeranno per sempre. Ci auguriamo un tempestivo intervento per la messa in sicurezza e la pulizia del luogo.”- ha commentato Rita Martone, commissario di Europa Verde nel casertano.

“Non riusciamo a capire i motivi per i quali la cappella dopo il crollo sia stata abbandonata e lasciata in tali condizioni. I defunti ed i loro familiari non meritano forse rispetto e dignità? Abbiamo inviato una nota all‘amministrazione comunale per capire se siano previsti interventi per la messa in sicurezza ed il restauro della cappella del cimitero e quali siano i tempi per essi.”- ha concluso Borrelli.

“Cimitero di Maddaloni, loculi distrutti e ossa e resti di defunti messi in bella mostra. Ma che vergogna è mai questa?”.

La denuncia arriva da un cittadino che diversi anni si è trasferito in toscana.

link al video: https://www.facebook.com/489369491216947/videos/254900549353068

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments