Lutto cittadino e una fiaccolata a Caserta per ricordare Gennaro Leone (VIDEO)

    0

    CASERTA – Un vero e proprio pellegrinaggio di amici, parenti e semplici cittadini da 48h in piazza Correra luogo dell’assassinio di Gennaro leone, il 18enne ucciso da un coetaneo con una coltellata sabato notte. C’è rabbia e disperazione tra chi lascia un fiore, un lumino un bigliettino con allegato un pensiero. “Non si può morire così non è giusto” questo il pensiero comune. Intanto in attesa di sapere la data dei funerali il comune natio di Gennaro, San Marco Evangelista, ha proclamato il lutto cittadino.

    Sabato amici e compagni di scuola sfileranno per le vie del paese. Una fiaccolata di commemorazione in nome di Gennaro partirà alle ore 20 da piazza Dante per raggiungere piazza Correra, su via Vico, dove è avvenuto il ferimento.

    Intanto i magistrati hanno confermato il fermo per Gabriel Ippolito il 19enne attualmente fermato per omicidio. Reo confesso, aveva ammesso la lite e il ferimento, spiegando che non voleva però uccidere e che non credeva che la coltellata, sferrata a una gamba, si sarebbe potuta rivelare mortale.

    Il 19 enne di Caivano, è attualmente in carcere sotto choc per omicidio volontario.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments