Maltempo-780x588

NAPOLI – “Sono arrivate nuove segnalazioni in video sui danni provocati dalle piogge degli ultimi giorni.

Ieri notte via Posillipo è diventata un fiume in piena, come già accaduto nel mese di luglio scorso e anche in occasione di tutte le ultime bombe d’acqua che hanno investito Napoli.

Una vera e propria cascata si è formata nei pressi delle scalette di collegamento con la parte alta del quartiere che ha reso impraticabile la strada oltre a costituire un pericolo serio per chi si fosse trovato a passare in quel momento a piedi o su un motociclo.

Scene già viste per le quali chiederemo una verifica urgente per trovare una soluzione.

Altri video giungono dagli assi di collegamento stradali nella zona occidentale della città dove le auto sono state costrette a fermarsi sempre a causa dell’impraticabilità delle carreggiate causata dall’esplosione dei tombini.

Di fronte a questi nuovi fenomeni meteorologici, sempre più violenti, l’unica soluzione è adottare un Piano straordinario per il sottosuolo che comprenda la pulizia delle caditoie, delle fognature e la messa in sicurezza delle parti di sottosuolo compromesse dallo straripare delle acque”.

Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli e del consigliere della I Municipalità, Gianni Caselli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/1048322689252384

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments