vialla di donato

NAPOLI- Sono ingenti in ogni quartiere i danni provocati dalla forte ondata di maltempo che ha investito a partire dalle 13.00 Napoli.

In ogni municipalità si contano i danni soprattutto causati dal vento che soffia a 130Km/h e che ha generato la caduta di alberi e cartelloni pubblicitari.

Il prezzo più grave l’ha pagato con la vita uno studente di 21 anni Davide Natale, originario di San Nicola La Strada morto schiacciato da un pino in via Claudio a Fuorigrotta.

A Piazza Sant’Eframo distrutta parzialmente la corte di Villa Di Donato a causa della caduta di un pino. In via Petrarca un altro pino non ha retto al soffio del vento schiacciando due auto.

A Pianura miracolata una donna che alla guida della sua vettura è stata colpita in pieno da un’albero. Situazione difficile anche in via Tasso a Ponticelli, al rione alto e a Coroglio.

In provioncia Acerra è stata allagata dalla pioggia così come Casal di Principe sommersa dall’Acqua. Allagata anche ischia da forti mareggiate che hanno reso impraticabile la strada che conduce al Castello Aragonese.

Disagi anche per i viaggiatori che devono partire da Capodichino, dove alcuni voli sono stati dirottati in altri scali per motivi di sicurezza. Un albero di grosse dimensioni si è abbattuto, a causa del vento, sulla statale sorrentina, tra Meta e Seiano. Nessuna auto è rimasta coinvolta.

Forti disagi per la viabilità. Danni da maltempo anche nella zona di Napoli Nord.

Parte di un balcone è crollato per il vento sulla tettoia di un supermarket: ferito un operaio. E’ accaduto poco fa nella zona del Poggio Vallesana, tra Chiaiano, Mugnano e Marano.

“Domani bisognerebbe chiudere le scuole per comprendere lo stato dei cortili, delle aiuole, degli alberi che si trovano in prossimità delle scuole a Napoli.

Qualche volta per eccessiva prudenza si è scelto di chiudere le scuole, ma dopo la giornata di oggi, con alberi crollati, comunque serve prendersi una giornata di pausa per verificare quello che è accaduto”. Lo dichiara in una nota Fulvio Martusciello europarlamentare di Forza Italia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments