MARANO – Ieri pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile e i finanzieri del Gruppo Fiumicino Aeroporto, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in una villetta di via Castel Belvedere a Marano di Napoli
dove hanno trovato tre persone e, in un’auto parcheggiata nel garage, 48 blocchi di hashish per un peso complessivo di oltre 25 kg mentre, in un’intercapedine ricavata in una legnaia, sono stati rinvenuti altri 89 blocchi della stessa sostanza del peso di oltre 57 kg e un orologio di un noto marchio.
Inoltre, i poliziotti hanno effettuato un controllo in via Tevere, in un locale di pertinenza dell’abitazione di uno dei tre, dove hanno sequestrato altri 62 blocchi di hashish per oltre 19 kg.
F.G. e P.M. di 68 e 54 anni, entrambi di Marano di Napoli e con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente aggravato, mentre un 39enne, anch’egli di Marano e con precedenti di polizia, è stato denunciato per lo stesso reato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments