MARANO – “C’è una vera e propria emergenza criminalità a Marano, nell’area dell’ex mercato ortofrutticolo in via Unione Sovietica. Complice l’illuminazione assente e la chiusura del mercato, i ladri la fanno da padroni. Furti e rapine ad ogni ora del giorno e della notte. Ma giovedì notte si è toccato il fondo. Ignoti, dopo aver saccheggiato una serie di auto parcheggiate lungo la strada, hanno rubato la carrozzina di un disabile dall’interno della sua auto. Come ci ha confermato il figlio della vittima del furto, era un mezzo pagato con i sacrifici dall’anziano, indispensabile per deambulare. Un gesto disumano. Se hanno una dignità la restituiscano, anche in forma anonima”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto la segnalazione.

“Siamo stanche e sfiduciati – ha commentato il figlio della vittima del furto – perché assistiamo a una escalation dei furti di fronte alla quale sembra esserci ben poco da fare. Questi banditi agiscono oramai indisturbati, sicuri dell’impunità. Provvederemo a riacquistare la carrozzina a spese nostre, ancora una volta. Ma è davvero difficile vivere in queste condizioni”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments