Viaduomo

NAPOLI – “La lotta tra incivili e delinquenti e Asia e persone perbene va avanti, ma è chiaro che non si può andare avanti così e che serve una maggiore responsabilità da parte di tutti se si vuole tenere la città pulita”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il presidente della Commissione ambiente del Comune di Napoli, Marco Gaudini, postando sui social un video e le foto che testimoniano lo sversamento di una gran quantità di rifiuti, addirittura sembrerebbe l’intero mobilio di un appartamento, nella zona di via Duomo.

“Il marciapiedi è diventato praticamente inutilizzabile perché trasformato in una discarica, ma, dopo poche ore, l’Asia è intervenuta per ripulire tutto, segnando un punto a favore di chi vuole la città pulita” hanno aggiunto Borrelli e Gaudini per i quali “vanno identificati e puniti coloro che gettano rifiuti per strada in modo indiscriminato creando vere e proprie discariche, a cominciare magari da questo che ha trasformato una parte di via Duomo in una discarica”.

Marciapiedi di via Duomo trasformato in discarica

Marciapiedi di via Duomo trasformato in #discarica. Sversato l’intero mobilio di un appartamento. #Verdi. Asia ha ripulito dopo poche ore, ma i responsabili vanno identificati e puniti“La lotta tra incivili e delinquenti e Asia e persone perbene va avanti, ma è chiaro che non si può andare avanti così e che serve una maggiore responsabilità da parte di tutti se si vuole tenere la città pulita”.Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il presidente della Commissione ambiente del Comune di Napoli, Marco Gaudini, postando sui social un video e le foto che testimoniano lo sversamento di una gran quantità di rifiuti, addirittura sembrerebbe l’intero mobilio di un appartamento, nella zona di via Duomo.“Il marciapiedi è diventato praticamente inutilizzabile perché trasformato in una discarica, ma, dopo poche ore, l’Asia è intervenuta per ripulire tutto, segnando un punto a favore di chi vuole la città pulita” hanno aggiunto Borrelli e Gaudini per i quali “vanno identificati e puniti coloro che gettano rifiuti per strada in modo indiscriminato creando vere e proprie discariche, a cominciare magari da questo che ha trasformato una parte di via Duomo in una discarica”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 2 ottobre 2018

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments