MARIGLIANO – Nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli continua l’attività dei carabinieri forestali volta alla tutela della fauna selvatica, maltrattamento degli animali e tutela delle specie protette.

I militari della Stazione forestale di Marigliano hanno denunciato un 46enne che sul proprio fondo agricolo aveva costruito trappole per la cattura di uccelli. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e lì hanno trovato 6 cardellini privi di anelli identificativi, due dei quali legati con fili di nylon per evitarne il volo, utilizzati come richiamo esca per altri esemplari.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments