CASORIA – I carabinieri forestali della stazione di Napoli hanno denunciato per gestione illecita di rifiuti un 57enne di San Pietro a Patierno, già noto alle ffoo.

In un fondo in Via Lufrano, nel comune di Casoria, aveva stoccato parti di furgoni e camion demoliti. Il terreno era impregnato di olio motore perché in terra battuta, nudo ed esposto alle intemperie.

Molti di questi scarti da demolizione erano stipati in alcuni containers, probabilmente destinati al traffico di rifiuti oltre frontiera.

I militari hanno sequestrato complessivamente 36 containers colmi di rifiuti pericolosi e non, un containers utilizzato come officina e 40 camion, uno dei quali oggetto di furto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments