NAPOLI –  Agenti della Polizia Municipale,  Nucleo di Polizia Turistica dai controlli effettuati nel fine settimana presso l’Aeroporto di Capodichino, il molo Beverello e la Stazione Centrale hanno individuato 9 tassisti e 1 conducente di veicolo NCC (Noleggio Con Conducente) che esercitavano l’attività violando le norme del Regolamento Comunale e del Codice della Strada, tra i tassisti 4 erano in attività fuori dal loro turno di servizio venivano sottoposti all’immediato ritiro della licenza, 3 venivano verbalizzati per aver prelevato utenti a meno di 100 metri dal posteggio, 1 per non aver rispettato l’ordine di fila nel posteggio e 1 per aver sostato fuori dai posteggi per offrire i propri servizi ai turisti provenienti dalle navi di crociera, i trasgressori venivano segnalati all’ufficio comunale di corso pubblico per le conseguenti misure disciplinari, il conducente NCC veniva invece verbalizzato e sottoposto a fermo amministrativo per 2 mesi per aver non aver iniziato il servizio dalla rimessa autorizzata. Durante i controlli venivano sorpresi anche 2 conducenti di taxi che utilizzavano veicoli non sottoposti alla revisione annuale applicando la sanzione di € 173 oltre alla sospensione dei veicoli dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione.

Nel Centro Storico veniva sorpreso un conducente di veicolo immatricolato ad uso proprio che volgeva abusivamente l’attività di noleggio con conducente trasportando una turista straniera dall’Aeroporto ad un B&B a fronte di un corrispettivo economico, il trasgressore veniva sanzionato e il veicolo sottoposto a fermo amministrativo per 2 mesi.

Venivano effettuati n. 5 controlli a strutture ricettive turistiche extralberghiere che risultavano regolari rispettando la normativa di settore.

Nell’ambito dell’evento Festival dell’Oriente, il personale della U.O. Fuorigrotta , ha elevato n°15 verbali per infrazioni al cds, ha sanzionato n° 2 parcheggiatori abusivi, prelevando n° 10 autovetture in sosta vietata. Inoltre sono stati  effettuati n° 8 sequestri  di bibite, messe in vendita sulla pubblica via senza alcuna autorizzazione

In Piazza Garibaldi le attività di presidio della sicurezza e prevenzione degli illeciti, operazioni finalizzate anche ad impedire lo svolgimento dei mercatini abusivi di indumenti e materiali usati, hanno visto l’impiego da parte della Municipale di 3 pattuglie automontate con 9 operatori, che hanno assicurato il monitoraggio dell’area fino alle ore 24.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments