NAPOLI – Una rissa, l’ennesima, in via Aniello Falcone, da settimane scenario della più becera e violenta movida napoletana.

Alcuni ragazzi, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, se le sono date di santa ragione lanciandosi addosso addirittura bottiglie di vetro prima di dileguarsi all’arrivo della polizia.

Sul posto in pochi minuti sono infatti intervenute le auto della Municipale che hanno rivenuto sulla strada bottiglie rotte e macchie di sangue. Gli uomini del comandante Esposito hanno verbalizzato l’accaduto ma al momento non c’è nessun fermato.

Gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza e stanno cercando di identificare gli autori della lite.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments